Lucidità

Sveglia alle 6.45 di domenica mattina. Tornando a casa da lavoro, ieri sera ero quasi certa di addormentarmi camminando. Sono stramazzata sul letto distrutta e mi sono svegliata dopo nemmeno sei ore di sonno.

Finalmente la giornata può di nuovo iniziare con una doccia calda. Le tubature sono state ripulite per bene e noi torniamo a lavarci come si deve. Ma anziché svegliarmi, il calore sulla pelle tanto agognato in questi giorni mi assopisce di nuovo. A lavoro sono quasi in coma.

Di ritorno a casa faccio per spogliarmi e indossare la mia seconda pelle, la tuta inguardabile con cui mi aggiro per il nostro appartamento, e mi accorgo che… stamattina ho messo le mutande al rovescio. Sono senza speranze. Quando ho sonno non riesco nemmeno nelle attività essenziali.

Entro in salotto per raccontarlo alle altre e trovo Anna così:

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra?…

Annunci

4 commenti

Archiviato in Quotidianità moscovita

4 risposte a “Lucidità

  1. sempre più preoccupante questa Russia 🙂

    • alegoestomoscow

      Preoccupanti gli effetti sul mio equilibrio psichico (ne ho uno?) 🙂

      • Ieri guardavamo the bourne supremacy o uno di quei film ambientato a Moskau e ho raccontato a Colin della tua storia in cui i cosi mozzatori feriscono i turisti ma lasciano illesi i truffatori. Molto ridere!

      • alegoestomoscow

        Che bello!!! Sono l’aneddoto di un aneddoto in un aneddoto! 🙂 Vedi che anche tu a tecnicismi (“cosi mozzatori”) non scherzi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...